H 2 H-O-T

EQUILIBRIO TRA UOMO ENATURA

17 febbraio 2006

12.000 euro

alle 6 migliori tesi di laurea sulle fonti rinnovabili

Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere presentate

entro il 28 febbraio 2006

Il concorso è nato nell'ambito di Rinnova, la rassegna sull'energia alternativa che, per la prima volta in Italia, ha proposto un confronto sui sistemi di sviluppo energetico sostenibile tra mondo scientifico nazionale e internazionale, imprenditoria italiana e associazioni ambientaliste

Aerogeneratori

Enel insieme ai Giovani Imprenditori di Confindustria, Il Sole 24 Ore, Kyoto Club e Legambiente lancia un concorso per premiare le sei migliori Tesi di Laurea nel campo delle fonti rinnovabili di energia. Il riconoscimento consiste, per ciascuno dei vincitori, in un premio del valore di 2.000 euro e in uno stage in Italia, con uno stage all'estero per il primo classificato.

Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere presentate entro il 28 febbraio 2006. Al premio possono concorrere tutti gli studenti italiani laureati con tesi sui temi dell'energia solare, eolica e idroelettrica, da biomasse, geotermica, teleriscaldamento, produzione di idrogeno da fonti rinnovabili, efficienza energetica e integrazione delle rinnovabili negli edifici e nel paesaggio. I risultati saranno resi noti entro il 15 giugno 2006. La versione integrale del bando e il modulo di iscrizione on-line sono disponibili sul sito internet www.enel.it/rinnova.

Il concorso è nato nell'ambito di Rinnova, una rassegna sull'energia alternativa che si è svolta a Centro Ricerche Enel di Pisa nel giugno scorso e che, per la prima volta in Italia, ha proposto un confronto sui sistemi di sviluppo energetico sostenibile tra mondo scientifico nazionale e internazionale, imprenditoria italiana e associazioni ambientaliste.

(Il 15 e 16 giugno, a Pisa, si è svolta la prima edizione di Rinnova: esponenti del mondo scientifico nazionale e internazionale, dell’imprenditoria italiana e delle associazioni ambientaliste si sono confrontati sullo stato dell’arte delle tecnologie idroelettriche, eoliche, geotermiche e solari per proporre i possibili percorsi del loro sviluppo futuro. Rinnova è un'iniziativa di Enel, Legambiente, Giovani Imprenditori di Confindustria e Kyoto Club, in collaborazione con Regione Toscana, Provincia di Pisa, Comune di Pisa e Università di Pisa)

La commissione esaminatrice delle tesi presentate sarà presieduta da Sergio Carrà (Professore Emerito del Politecnico di Milano e Socio Nazionale dell'Accademia dei Lincei) ed è composta da 11 membri: Domenico Coiro, Università di Napoli; Gennaro De Michele, Ricerca Enel; Luigi De Paoli, IEFE - Bocconi; Jacopo Giliberto, Sole 24 Ore; Rosario Lanzafame, Università di Catania; Virginia Messerini, Università di Pisa; Ermete Realacci, Legambiente; Gianni Silvestrini, Kyoto Club; Vittorio Vagliasindi, Energie Rinnovabili Enel; Carmen Verderosa, Energia e Ambiente Giovani di Confindustria; Emilio Vitale, Università di Pisa.

Enel è leader mondiale nella produzione di energia da fonti rinnovabili con una potenza istallata di 17.000 megawatt e un piano di investimenti al 2009 di 1,1 miliardi di euro in Italia.

Berluscounter! Link l>