H 2 H-O-T

EQUILIBRIO TRA UOMO ENATURA

17 febbraio 2006

GAS :INSUFFICIENTI LE RISERVE STRATEGICHE




Roma - Le recenti tensioni delle forniture di gas hanno messo in luce l'insufficienza delle riserve strategiche dell'Italia e la rilevante rigidità dei sistemi di fornitura nazionale. Lo sostiene l'Isae che oggi ha presentato il rapporto sulle previsioni per l'economia italiana.

L'Italia, spiega l'Isae, ha importato 61,4 miliardi di metri cubi di gas naturale nel 2004, pari al 34% della spesa energetica nazionale, che arriva nel nostro Paese attraverso i gasdotti con l'Algeria, Russia, Olanda, Norvegia e la Libia, limitando la capacità di reagire repentinamente ad eventuali problemi di approvvigionamento. Il gas naturale liquefatto, proveniente dalla Nigeria e dall'Algeria, nel 2004 è stato importato per 5,9 miliardi di metri cubi, meno del 10% del totale; il rigassificatore di La Spezia (Panigaglia) è l'unico attualmente in funzione. Quanto all'impianto di Livorno, in costruzione, avrà una capacità massima di rigassificazione di 3,75 miliardi di metri cubi standard di gas annui e di stoccaggio di gas naturale liquido pari a 137.500 metri cubi.

Intanto Eni prevede che oggi le forniture dalla Russia saranno inferiori di sette milioni di metri cubi, il 9,5%, rispetto alla richiesta di 74 milioni di metri cubi. In una nota la società aggiunge che l'impatto sui consumi italiani sarà del 2,1%.

Ieri sui 74 milioni di metri cubi richiesti non sono stati consegnati otto milioni, il 10,8%, con un impatto sui consumi del 2,2%. "La riduzione del gas, le cui previsioni sono tendenzialmente in diminuzione, è stata compensata tramite gli stoccaggi di modulazione".

1 Comments:

Anonymous Anonimo said...

secondo me c'è troppo spreco di gas. ti faccio l'esempio dei condominii con il riscaldamento centralizzato in cui la gente deve chiudere i termosifoni o peggio aprire le finestre per non morire di caldo, mentre in russia la gente congela dentro casa per permettere a noi di mantenere questi livelli di consumo.

gio mar 02, 06:19:00 PM 2006  

Posta un commento

<< Home

Berluscounter! Link l>